,

Aperte le iscrizioni alla III° edizione di Progettare il Progettista!

PIP-2015_cover

Il 2015 non è solo l’Anno Internazionale della Luce, ma anche una splendida opportunità per i lighting designer italiani.

Anche se la crisi ha ridimensionato le nostre aspettative, abbiamo lavorato sodo, stretto i denti e cercato nuove opportunità. Siamo diventati più organizzati, ci siamo aggiornati su social media e nuove tecnologie, lavorando meglio e continuando ad offrire ai nostri clienti progetti sempre migliori ed innovativi.

Sei curioso di scoprire quali saranno gli scenari futuri? Allora, partecipa alla III°edizione di Progettare il Progettista!

La partecipazione è gratuita ma è necessario accreditarsi: preleva il modulo d’iscrizione ed il programma del convegno.

Scopri come innovare la tua professione, venerdì 19 marzo 2015 presso la sede di APIL in Foro Bonaparte 65, Milano.
Per maggiori informazioni, scrivi a apil@federlegnoarredo.it
Le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili.

E tu, quanto sei in forma?

4 commenti
  1. Renzo
    Renzo dice:

    Quando ho letto la Locandina ho finalmente avuto la conferma sulla considerazione che ha APIL, o meglio gran parte dei Soci hanno di noi poveri Periti Industriali!!!!…..sarò costretto a cambiare i biglietti da visita da Per Ind Renzo TEDESCHI a ALTRI Renzo TEDESCHI.
    Complementi vivissimi!!!!!!!

    Renzo T.

    Rispondi
    • Susanna Antico
      Susanna Antico dice:

      Caro Renzo,
      Ho riletto immediatamente la locandina: però non trovo cosa ti abbia spinto a scrivere il commento che hai lasciato sul blog, potresti essere più chiaro?
      Grazie,
      Susanna

      Rispondi
  2. Roberto Corradini
    Roberto Corradini dice:

    La responsabilità della composizione grafica del modulo è mia e, se non ho elencato tutte le figure professionali esistenti all’interno di APIL o in altre associazioni, ho operato in tal modo solamente per limitare il testo e la grafica all’essenziale.
    Il campo segnato con “Altro (specificare)” consente ad ognuno di poter inserire la propria professione, in modo da farci avere un panorama quanto più ampio di partecipanti.
    Ad ogni modo, ti ringrazio, critiche costruttive e suggerimenti sono sempre ben accetti e ci permetteranno di migliorare l’approccio di APIL nei confronti di soci e simpatizzanti

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *