Baby Guerrilla a Luci in Riviera

Lo scorso 2 giugno, al Parco di Villa Concina in Dolo (Venezia) si è tenuta un’inedita azione di baby  guerrilla in
collaborazione  con Luci  in  Riviera e  il  Settore  Promozione  Culturale  e  Socio-economica  del territorio del Comune di Dolo. APIL patrocina anche quest’anno il workshop Luci in Riviera.

L’iniziativa è stata volta a promuovere la consapevolezza riguardo all’autismo e a sensibilizzare i cittadini sul tema.
Al calar del sole, 22 ragazzi dai 7 ai 14 anni, con il prezioso supporto di Manuel (3 anni), hanno preso  possesso  del  Parco  e  neutralizzato  il  buio.  Armati  di  piccoli  apparecchi  portatili  LED  a batteria,  hanno  dato  il  via  a  un  suggestivo  flash-mob  che  ha  interessato  gli  alberi,  i  percorsi pedonali, le mura di cinta e la facciata posteriore della Biblioteca. Gli apparecchi sono stati donati da Xicato, azienda americana leader nel settore illuminazione.

Baby Guerrilla nel Parco

Scivolando  da  un  punto  all’altro  del  parco,  i  baby  guerriglieri  hanno  sperimentato  luce  e  colori, dando  libero  sfogo  alla  fantasia  e  alla spensieratezza,  dimostrando  che  le  barriere  culturali esistono,  ma  possono  essere  abbattute  quando  gioco  e  creatività  diventano  potenti  strumenti  a disposizione delle nostre città e del nostro benessere.

Alla scoperta di colori e delle ombre

I contributi videofotografici dedicati all’evento sono stati postati su Facebook e su altri social media con gli hashtag #luccicandoinsieme,#Autismo e #CittadiDolo.

 

Cos’è Luci in Riviera?
È l’unico evento in Italia che racconta con la luce il patrimonio culturale della Riviera del Brenta.
Pur  essendo  ancora  una  novità  nel  nostro  Paese,  il  workshop  educativo  (a  Dolo,  dal  18  al  23 settembre  2017),  è  dedicato  a  studenti  e  giovani  progettisti,  italiani  e  stranieri,  e  quest’anno assume carattereinternazionale.
I workshop  head confermati  provengono  da  Italia,  USA  e  Cina  e  collaboreranno  assieme  per creare,  sul  tema  #luccicandoinsieme,  un  percorso  di  installazioni  luminose  che  darà  lustro e prestigio a monumenti famosi, ma anche a scorci poco conosciuti della città.
Il  programma  completo  è  disponibile  sul  sito  www.luciinriviera.com  e  viene  promosso  nei  social media attraverso la fan page http://www.facebook.com/Luciinriviera, oltre che sugli account Twitter e Instagram: @LuciinRiviera. La brochure del workshop è disponibile qui.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *