Cari amici, cari soci, bentrovati. E’ con piacere che vi segnaliamo che il progetto d’illuminazione che APIL ha  donato ,in occasione dell’iniziativa Ri-pensa, Ri-cicla, Ri-lighting , è ormai teminato: il nuovo Ristoro Primavera di Meina verrà inaugurato domenica prossima 25 settembre 2016.

Ri-pensa, Ri-cicla, Ri-lighting è un evento organizzato da APIL con fini socialmente utili, volto a  realtà emarginate dove la committenza difficilmente potrebbe pagare la consulenza di un lighting designer, in cui però, la straordinaria atmosfera che la luce può creare, apporterebbe al luogo un enorme beneficio umano.

Il primo intervento, è stato organizzato presso l’ ex circolo di Meina (NO), donato dal Comune alla AGBD, Associazione Genitori. Bambini Down.

Il Ristoro Primavera è  un bar ristorante gestito dai ragazzi down che hanno frequentato i laboratori di scuola alberghiera e, dove Apil, con la collaborazione di giovani lighting designer, ha progettato e realizzato, grazie anche al supporto di alcune aziende, l’illuminazione dei locali appena ristrutturati.

Ripensa e Ricicla

Ripensa e Ricicla 11

Hanno partecipato alla progettazione della luce: Bianca Tresoldi, Susanna Antico, Marta Anelli, Romano Baratta, Silvia Perego, Giulia Gobino, Simona Cosentino, Else Caggiano.

Hanno donato i materiali necessari alla realizzazione della nuova illuminazione: Luce Plan, Modular, Arcluce,  Osram, Bticino.

Sculture donate da Tino Bettini

Siete tutti invitati, qua sotto il programma della giornata:

Inaugurazione del nuovo RISTORO PRIMAVERA di Meina domenica 25 settembre 2016 dalle ore 15:30

  • 15: 30 Possibilità di visitare i locali
  • 16:00 Benvenuto e ringraziamenti ai numerosi sostenitori da parte della Presidente Tineke Everaarts,
  • Benvenuto da parte del Sindaco Fabrizio Barbieri
  • Benvenuto da parte del Presidente Danilo Valsesia
  • la parola alle Autorità
  • Benedizione Monsignor G.B.Moretti e Don Franco Mortigliengo
  • 17:00 Consegna delle chiavi ai ragazzi
  • 17: 15 Buffet con musica dal vivo

Vi aspettiamo numerosi!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.