Siamo prossimi al mese di agosto, e finalmente (speriamo per tutti) ci saranno le meritate vacanze. Quest’anno ci sta mettendo davvero alla prova, ma ci ha consentito di testare nuove modalità di condivisione e formazione online, che anche nel prossimo futuro non mancheranno.

Siamo lieti di segnalarvi quest’evento di formazione, intitolato LA FORZA DELLA LUCE PER ILLUMINARE LA CITTÀ: Strumenti e opportunità per una riqualificazione urbana, che approfondirà temi importanti di progettazione della luce in ambito pubblico, tra questi il Project Financing.

L’evento formativo si svolgerà interamente online e sarà articolato in 3 giornate: 16, 23 e 30 di settembre.

Più nel dettaglio, visto il complesso scenario economico e finanziario che il Paese sta attraversando, le Amministrazioni Pubbliche a causa della diminuzione delle quote dei trasferimenti e dei vincoli del patto di stabilità, si trovano sempre più spesso di fronte al nodo di ridurre gli interventi, le manutenzioni e l’erogazione di servizi. Lo stato di necessità per mantenere la gestione dei servizi, richiede di sviluppare soluzioni nuove con l’obiettivo di erogare un servizio ottimizzando gli investimenti, così che i relativi costi incidano il meno possibile sui bilanci degli enti locali pur garantendo comunque standard qualitativi di efficienza e risparmio. L’efficienza e il risparmio energetico, nell’illuminazione pubblica, sono temi centrali delle politiche europee ed internazionali. Pertanto il Partenariato Pubblico e Privato (PPP) o Project Financing può diventare, se ben gestito una soluzione per la crisi degli enti locali.

Questa tre giorni di formazione è organizzata dagli studi di progettazione della luce Albertin & Company e Consuline, naturalmente noi di APIL abbiamo dato il nostro supporto con il Patrocinio non Oneroso.

Sono sponsor dell’evento Thorn lighting, Castaldi e Reverberi Enetec

Il programma

Durante ciascuna delle tre giornate sarà intitolata ad un approfondimento specifico, qua di seguito il programma.

Moderano l’evento i nostri ing. G. Albertin e ing. I. Bressan.

Per maggiori info sulle modalità d’iscrizione si rimanda alla locandina dell’evento o alla mail: canalewebinar@albertincompany.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.