Ho disegnato gli “INSERTI DI LUCE” a marchio B-Light, apparecchi illuminanti a sviluppo lineare, integrabili nell’architettura, che impiegano la tecnologia LED.

In questi anni ho consolidato una carriera già sorprendente, spaziando dalle consulenze all’insegnamento, dai progetti industriali alle soluzioni artistiche, sperimentando e innovando, attingendo alla mia grande e multiforme esperienza per dare vita a questi elementi lineari per l’illuminazione.

Consapevole del fatto che la luce artificiale giochi un ruolo primario nella definizione degli spazi, a servizio dei materiali, dei volumi e dei colori, consentendoci di percepire gli ambienti e vivere sensazioni ogni volta diverse, ho dapprima immaginato, con fantasia e sentimento, e poi portato alla realtà, questi oggetti illuminanti minimali, “immaterici”, senza connotazioni riconducibili a un design formale specifico.

Nella mia mente sempre più frequentemente l’apparecchio illuminante evolve nella sua funzione di far luce: il suo uso diventa sempre più flessibile e deve assecondare i desideri del progettista. L’apparecchio illuminante deve riuscire a plasmare lo spazio con la sua capacità di utilizzare la luce. Così, attraverso un design non invasivo, gli apparecchi si ritraggono nelle pareti, a filo intonaco, a scomparsa totale, lasciando piena soggettività alla luce.

Anche gli INSERTI DI LUCE s’integrano semplicemente nell’architettura, costituendo un’unità organica e funzionale di forze, mezzi, e risorse.

Si tratta di elementi lineari di varie lunghezze e diverse sezioni con cui, tramite un’ampia varietà di accessori, si può ottenere una vasta e completa gamma di applicazioni illuminotecniche.
Le caratteristiche principali di questa nuova serie sono: l’“immatericità” del corpo, un aspetto esteriore sobrio e minimale, un’ampia gamma di versioni, varie lunghezze, diverse sezioni, facilità d’installazione, gestione con sistema di controllo.

Il loro corpo è interamente realizzato in estruso di alluminio, in diverse finiture, e componibile con svariate tipologie di diffusori.

Gli Inserti sono disponibili in varie versioni: da parete o soffitto, a sospensione o a incasso (a filo o con bordo), con schermo a filo, sporgente o recesso, diffondente o prismatizzato; possono essere anche da incasso pavimento in esterno con effetto a filo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.