APIL Blog

Organo ufficale dell’Associazione Professionisti dell’Illuminazione

, ,

ma cosa vuole questo cliente?

Quanto tempo mi richiede questo lavoro? Quanto durerà il cantiere? Che tipo di disponibilità ci si aspetta e quanto sono disposta a concederne/assicurarne? Sono queste e tante altre le domande alle quali ogni giorno occorre dare una risposta. perchè?…
,

i soci APIL al Contemporary Lighting Context

"Dietro una bandiera ci sono gli Uomini" di Paola Urbano Emblema di un ideale che con il tempo a volte rischia di essere dimenticato, la bandiera italiana è riproposta in chiave luminosa per “illuminare” la memoria. Uno stimolo per…

El diario de PLDC - Madrid.. vamos!

PLDC è la  convection mondiale dei Lighting Designer. L'imminente evento di Madrid, che si terrà dal 19 al 22 Ottobre p.v., segue le due precedenti edizioni: l'indimenticabile London 2007 " a milestone", una vera pietra migliare e Berlin…

Contemporary Lighting Context

La caserma De Cristoforis di Como si accende di luce. Dal 15 ottobre 2011 la sede comasca dell'Esercito ospiterà il primo festival di lighting ambient in Italia. Artisti e designer daranno vita a installazioni site specific interpretando,…
, ,

LUCE VERTICALE

LUCE VERTICALE: titolo bellissimo! Rivelatosi quanto mai attuale e affrontato dai 6 relatori da punti di vista fra i più vari. Ovvio successo anche degli stranieri ritenuti forse più “esotici” e tanti gli spunti su cui soffermarsi a riflettere. Un…

Tariffe professionali in svendita

Cari colleghi, credo che ciò che ci comunica Il Presidente dell’Ordine degli architetti Bologna, possa interessare tutti noi, che ci occupiamo di consulenza e progetto. Viene segnalato che alcuni link di siti internet pubblicizzano la "vendita"…

LED e resa cromatica nelle applicazioni critiche

  La criticità della resa cromatica delle sorgenti allo stato solido, tipica della produzione iniziale agli albori dell’era dei LED, si è rapidamente evoluta, fino ad arrivare ad un ribaltamento che ha del paradossale. Oggi, la possibilità…

Fumo

Voglio spezzare una lancia in favore di una categoria assai bistrattata: quella dei venditori di fumo. Ci si riferisce a questi professionisti con un tono sempre dispregiativo, ignorando il livello di professionalità eccezionalmente evoluto…