Articoli

stats20130928

Cari lettori, siamo felici di comunicarvi di aver raggiunto quota 200.000 visite esattamente al compimento del nostro secondo anno di vita. Ne siamo orgogliosi e soprattutto vogliamo ringraziare tutti coloro che con articoli, commenti, suggerimenti e sostegno morale ci hanno aiutato a raggiungere questo risultato. Oggi APIL blog conta ogni mese circa 14.000 contatti  e 35.000 pagine viste  con prevalenza di navigatori dall’Italia, ma riceviamo costanti segnali di interesse anche da USA, Francia, Belgio, Spagna e Germania.

Quale sarà il nostro futuro? Cosa diventerà APIL? Come miglioreranno l’aggiornamento ed i rapporti informativi  tra i lighting designers italiani? Il web sarà sicuramente uno dei nostri punti di forza in futuro e l’APIL ed il suo consiglio stanno già lavorando per questo. Oggi  APIL è l’unica associazione di categoria professionale di lighting designers riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della L. 4/2013; partecipa ai tavoli di lavoro con ENEA ed altri soggetti per lo sviluppo del programma LUMIERE per l’illuminazione urbana; ha collaborato alla stesura dei CAM (Criteri Ambientali Minimi) del Ministero dell’Ambiente per l’illuminazione pubblica; parteciperà al gruppo di lavoro UNI sulla progettazione illuminotecnica ed ha sviluppato un protocollo etico per la definizione dei rapporti contrattuali con il committente; mantiene viva l’attenzione su questioni inerenti la professsione attraverso lo scambio con altre associazioni (v. progettare il progettista); i convegni su certificazione LEED e su luce verticale al MADE expo; gli incontri di aggiornamento presso le aziende di produzione a tante altre novità per gli associati.

Vi sembra poco  ???

Andrea Ingrosso

 

ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile,

invita alla presentazione del

SECONDO RAPPORTO SULL’EFFICIENZA ENERGETICA

 23 gennaio 2013

Ministero dello Sviluppo Economico

Via Veneto, 33 – Roma

 L’evento è dedicato alla presentazione del secondo Rapporto annuale, riferito al 2011, che fornisce il quadro complessivo delle politiche e delle misure per l’efficienza energetica negli usi finali dell’energia attuate a livello nazionale e territoriale, analizza l’evoluzione dell’intensità energetica, valuta l’efficacia e i risultati ottenuti dagli strumenti già messi in atto e il grado di raggiungimento degli obiettivi nazionali di risparmio energetico.

La partecipazione all’evento è gratuita, previa registrazione on line entro e non oltre il 18 gennaio 2013.

A causa della limitata disponibilità di posti, ENEA si riserva di comunicare l’eventuale non accettazione della registrazione nel caso di richieste pervenute in esubero. Si informano gli utenti interessati che sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming sul sito ENEA.

informazioni e programma

 

 

Impatto ambientale ed efficienza energetica nel settore costruzioni sono stati i temi dominanti del convegno “Leed=Led? Certificazione energetica e suoi risvolti nell’illuminazioneorganizzato da Assoluce e Apil lo scorso 17 ottobre  a MADEexpo 2012, incontro che ha suscitato un grande interesse nei numerosi presenti. L’efficienza energetica e l’impatto ambientale delle costruzioni e dei prodotti legati all’edilizia sono temi ormai cruciali per qualunque riflessione legata ai nuovi stili di vita e dell’abitare dell’oggi.
Non a caso, fil rouge di tutta l’edizione 2012 di MADE expo è stato proprio il tema dell’edilizia ‘green’ ed ecosostenibile. In questa direzione va la scelta di Assoluce di organizzare in occasione della manifestazione milanese in collaborazione con APIL un convegno che ha messo al centro due tematiche importanti, il sistema LEED e la tecnologia LED. Nel confronto coordinato da Cinzia Ferrara, presidente APIL, sono stati esposti i principi cardine del sistema di certificazione energetica di derivazione statunitense LEED (Leadership in Energy & Environmental Design) sempre più richiesto nei progetti di respiro internazionale, per le sue implicazioni con l’illuminazione, espresse dal prof. Alessandro Zichi, del dipartimento di ingegneria strutturale del Politecnico di Milano e Leed Accredited Professional. Interessante e lungamente dibattute sono state le posizioni espresse dal nuovo sistema di certificazione energetica attraverso la rappresentante italiana in sede europea, dr.ssa Simonetta Fumagalli di  ENEA, in osservanza della Direttiva2010/30/UE. (a.i.)

Nei filmati seguenti sono presenti i contributi video dei relatori del convegno (Alessandro Zichi del Politecnico di Milano e Simonetta Fumagalli dell’ENEA-ISPRA), del direttore commerciale di iGuzzini Luca Belelli e del presidente di APIL Arch. Cinzia Ferrara.

intervista Cinzia Ferrara

intervista Simonetta Fumagalli

intervista Alessandro Zichi

Intervista Luca Belelli