Articoli

polimiCari lettori, bentrovati. Come sapete APIL (Associazione Professionisti dell’Illuminazione) da sempre è attiva nella diffusione della cultura della luce, tra le varie attività che il nuovo consiglio ha deciso di portare avanti, continuando l’attività del precedente è quella di assegnare patrocinio ai corsi di formazione in tema d’illuminazione che, dopo una necessaria valutazione qualitativa, sono ritenuti validi. Tra questi quelli organizzati dal Laboratorio Luce del Politecnico di Milano.

Vi segnalo in merito Lighting Design dai Fondamenti al CAD  ormai alla 9a edizione che si svolgerà dal: 1° Ottobre al 13 Novembre 2014

La nona edizione del corso di formazione permanente, oltre al supporto di APIL (Associazione Professionisti dell’Illuminazione) è patrocinata da AIDI (Associazione Italiana Di Illuminazione) , ASSODEL (Associazione Nazionale Fornitori Elettronica) e ASSOLUCE (Associazione delle aziende italiane produttrici di apparecchi di illuminazione), che si terrà a partire da ottobre 2014, si propone di introdurre e di approfondire le tematiche relative al Design dell’illuminazione.

La proposta formativa, rivolta ai professionisti/tecnici laureati e non laureati che operano nel settore della progettazione dell’illuminazione e addetti tecnico/commerciali di uffici tecnici e laboratori, è divisa in 2 moduli (Fondamenti e CAD per l’illuminazione, da 42 ore cadauno) in cui sono previste esercitazioni e applicazioni del CAD per l’illuminazione, un approfondimento sulle sorgente luminose utilizzate negli impianti interni ed esterni e sui sistemi di controllo.

Partendo dai fondamenti di fotometria e illuminotecnica si arriva ad affrontare il Design dell’illuminazione fino a gestire, in maniera appropriata, i dati fotometrici di illuminazione, il calcolo quantitativo dei livelli di illuminamento e di luminanza per i diversi ambiti applicativi.

Il corso intero (84 ore) rilascia 15 Crediti Formativi Professionali presso l’Ordine degli Architetti a valere nel triennio 2014/2016.

Per informazioni Dr. Andrea Siniscalco +39 02 2399 5696 – lab.luce@polimi.itwww.luce.polimi.it

cadSi svolgerà presso il Politecnico di Milano dal 2 al 31 ottobre 2013, l’ottava edizione del corso “Lighting Design : dai fondamenti al CAD” .

Organizzato in due moduli , il corso propone contenuti di introduzione e approfondimento sulle tematiche relative alla progettazione illuminotecnica in interni ed esterni, mediante esercitazioni e con l’utilizzo di uno specifico CAD per l’illuminazione. Il corso si rivolge a progettisti e
tecnici aziendali, laureati e non laureati che vogliono acquisire principi e metodologie per la progettazione illuminotecnica in interni ed esterni.

Il corso è patrocinato da APIL e consentirà ai soci di usufruire di uno sconto del 10% sull’acquisto dell’intero corso

info : www.luce.polimi.it

“dalla luce elettrica alla luce elettronica” è l’interessante titolo proposto per la giornata di studio  promosso dalla sezione Toscana di AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) guidata dal nostro consigliere APIL, Massimo Iarussi  insieme con la sezione Toscana e Umbria Nord di AEIT (Federazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica,Automazione, Informatica e Telecomunicazioni) ed UNAE (Istituto Qualificazione Imprese Impianti Elettrici) Toscana. La sinergia fra le associazioni ribadisce le implicazioni che le nuove tecnologie hanno nei settori illuminotecnico, elettrico ed elettronico. Scopo della giornata è quello di fare il punto sulla  situazione di questa nuova tecnologia, con l’obiettivo di aiutare i partecipanti ad effettuare scelte più consapevoli. Si cercherà di affrontare l’argomento dal punto di vista tecnico, ma anche di dare una panoramica sulla evoluzione del mercato e sulle applicazioni illuminotecniche più interessanti della nuova tecnologia.  articolata in due sessioni di lavoro, parteciperanno esperti del Politecnico di Milano – dip. InDaco, dell’Istituto Superiore Conservazione e Restauro; l’Università di Firenze Dip. Energetica ed IMQ, nonchè aziende di gestione come SILFI e produttori come Cree, Artemide-NordLight e AEC. L’evento è rivolto pertanto non solo ai tecnici e progettisti, ma anche agli utilizzatori finali professionali, che hanno necessità di effettuare scelte consapevoli: amministratori, gestori di edifici o complessi pubblici, responsabili di musei e beni storici, soprintendenze, installatori, ecc.

La partecipazione all’incontro è gratuita

Per ragioni organizzative si invita ad iscriversi

Email: toscanaumbrianord@aeit.it

Fax: 055/523.20.42

5 Crediti Formativi Certificati saranno riconosciuti dal Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Firenze

allegato programma convegno22maggio